Ammetto di non essermi per nulla interessata alle primarie del PD per il sindaco di Roma, ma ammetto altrettanto candidamente che non me ne sono interessata perchè credo che contro Alemanno sarei disposta a votare pure un comodino.